Come Autocertificare Stato di Famiglia

Lo stato di famiglia è un documento che specifica la residenza e la composizione della famiglia anagrafica.
Si tratta quindi della lista di tutte le persone che abitano in uno specifico immobile, anche se non hanno un rapporto di parentela.

Lo stato di famiglia viene richiesto in diverse situazioni, sia nei rapporti con la Pubblica Amministrazione che tra privati.

Per ottenere il certificato è necessario fare richiesta all’ufficio anagrafe del Comune di residenza e la validità è di sei mesi.

In alternativa, è possibile ricorrere all’autocertificazione dello stato di famiglia.
Si tratta di un documento che contiene una dichiarazione firmata e che può essere utilizzata nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Scrivere un’autocertificazione è molto semplice, basta infatti inserire i seguenti dati.
Dati anagrafici del soggetto che compila l’autocertificazione.
Indirizzo dell’abitazione in cui abitano i soggetti inseriti nello stato di famiglia.
nome, cognome, luogo e data di nascita e stato civile di ciascun componente.
Data e luogo di redazione dell’autocertificazione.
Firma del soggetto che compila l’autocertificazione.

Per un esempio è possibile vedere questo modello di autocertificazione di stato di famiglia sul sito Autocertificazioni.net.

Risulta essere importante ricordare che una falsa autocertificazione può avere delle gravi conseguenze. Infatti, se dopo controlli, sulla base del DPR 445/2000, si rilevano falsità nelle dichiarazioni sostitutive, scattano le conseguenze civili e penali a carico dell’autore delle falsità stesse.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *