Rapporto tra Passione e Lavoro

Soltanto quando iniziano a fare cose che non gli piacciono, allora molte persone si rendono conto di non essere soddisfatti e di trascurare le proprie passioni. Si rischia di diventare totalmente disinteressati sacrificando se stessi per servire gli altri (lavoro da dipendente).

Abbiamo bisogno di diventare più egoisti e considerare i nostri cuori se vogliamo vivere come “esseri viventi”. Ma quando ci allontaniamo troppo da questa direzione, trascuriamo un semplice principio dell’universo: tutto è interdipendente.

Tutta la nostra esistenza è un “dare e avere“. Quindi, per avere realmente successo nella vita, bisogna allineare la propria passione con il lavoro. Questo perché non viviamo in un campo vuoto.

Quando abbiamo allineato queste due cose (servizio e passione) possiamo partire da una posizione in cui siamo predisposti per il successo.

Ora, possiamo tornare indietro e riallineare la nostra offerta sin dall’inizio. Nella mia esperienza come blogger, ho compreso che invece di creare un blog alla cieca cercando di guadagnare lettori e commenti, potevo offrire un servizio. Così facendo, avrei ottenuto un riscontro diretto su ciò che la gente voleva realmente.

Quindi, invece di raccogliere visite o accumulare abbonati per poi sperare di rifilargli qualcosa, posso chiedere ai miei lettori cosa vogliono e crearlo. In questo modo, non si sentiranno violati quando a distanza di mesi dall’avvio del blog vedranno pubblicare un prodotto su misura.

Quando le vostre intenzioni sono chiare sin dall’inizio, tutti sapranno come stanno effettivamente le cose. Ora vorrei chiedervi: «C’è qualcosa che potrebbe aiutarvi?»

Se sarò in grado, mi piacerebbe soddisfare i vostri bisogni. Altrimenti, per favore non comprate nulla.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *